Logo
  Articoli     
             
 


Visitatori
Visitatori Correnti : 12
di cui iscritti : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti

Iscritti
 Utenti: 249
Ultimo iscritto : sergiopalser
Lista iscritti

 
La Serie 3 E21
Inserito il 17 novembre 2003 alle 19:29:41 da atae21.

Le "altre" E21 cabriolet

Accanto alle convertibili “ufficiali”, prodotte da Baur, vi sono le cabriolet interamente aperte realizzate in piccole serie da alcuni carrozzieri, ottenute dalla trasformazione di berline, nuove o usate a cui è asportato l’intero padiglione e la cornice superiore delle portiere. Si rivolgono a quella parte di pubblico che desidera una maggiore esposizione al vento della corsa rispetto a quanto possono offrire le Topcabriolet di Baur.
Tuttavia, nonostante i rinforzi alla scocca, l'asportazione del padiglione causa un indebolimento della resistenza dei montanti del parabrezza e una minore rigidita torsionale della scocca stessa, che in determinate situazioni può flettere. Inoltre, trattandosi di realizzazioni artigianali, la qualità progettuale e costruttiva della capote è spesso nettamente inferiore a quella delle Topcabriolet Baur.


AGM (Olanda)

Attorno al 1980, questa piccola azienda di Wijchen realizza una trasformazione in cabriolet piuttosto curata: la capote, pur avendo i vetri laterali posteriori in plastica, dispone di un sofisticato meccanismo di ripiegamento senza bottoni di fissaggio. Come su tutte le altre realizzazioni di questo tipo, rimane tuttavia aperto il discorso della rigidità torsionale, senz'altro inferiore a quella della berlina e della Topcabriolet di Baur.
AGM mantiene in catalogo la modifica in cabriolet della Serie 3 E21 fino alla fine degli anni Ottanta, parallelamente all'analoga trasformazione nel frattempo realizzata sulla base della successiva Serie 3 E30.


(foto tratte dal catalogo AGM)



Bradford (USA)

L'indisponibilità negli Stati Uniti della Topcabriolet di Baur induce lo specialista Bradford a proporre, nel 1981, una trasformazione sulla base della 320i USA. L'esperienza della Carrozzeria Bradford in lavori di questo tipo si traduce in un progetto ben studiato: la perdita di rigidità torsionale dovuta alla mancanza del tetto viene compensata con efficaci rinforzi alla scocca e ai montanti del parabrezza. La ricerca della funzionalità e della sicurezza traspare anche da altri particolari: ad esempio il piccolo deflettore fisso sulle portiere, con la duplice funzione di irrigidire ulteriormente il montante e di assicurare una migliore tenuta all'acqua e all'aria. Un'altra caratteristica apprezzabile è la capote, realizzata in tela a doppio strato, che, aperta, scompare quasi del tutto in un vano dietro il sedile posteriore, favorendo l'estetica e la visibilità.
La vettura appare meno riuscita con la capote chiusa: il minuscolo finestrino posteriore rende il montante troppo massiccio e limita oltre misura la visibilità di tre quarti.
In linea con i gusti degli automobilisti americani, la capote è disponibile in diversi colori, coordinati a quelli degli interni, e, a richiesta, con apertura elettrica. Il prezzo della trasformazione è proporzionale alla qualità del prodotto, quindi elevato.


(foto tratte dal catalogo Bradford)



Hornstein (Germania)

Tuttora a catalogo, la proposta di Hornstein prevede una capote di tipo leggero con un'architettura simile a quelle delle spider inglesi degli anni Sessanta: un’intelaiatura piuttosto semplice, i vetri laterali posteriori in plastica e la chiusura tramite bottoni automatici. Conseguentemente la tenuta all’acqua e agli spifferi non è eccezionale, e anche l’estetica a vettura chiusa ne risente.




Lumma-Tuning (Germania)

Un discorso a parte per la cabriolet proposta dalla Lumma-Tuning, azienda di Winterlingen fondata nel 1987, che ha iniziato ad operare sulle E21 nel 1993.
Si tratta di una trasformazione più complessa, frutto anche della concezione progettuale piuttosto recente, e con minori limitazioni nell’utilizzo con la capote chiusa. Infatti essa è una vera copertura, ben fatta e del tutto simile anche nel disegno a quella delle Mercedes SL W107 degli anni Settanta e Ottanta; si ripega completamente in un apposito vano chiuso da uno sportello alla base del lunotto, ed è in grado di assicurare un accettabile livello di confort acustico e di protezione dalle infiltrazioni di aria e acqua.
Anche esteticamente il risultato è più convincente: la cabriolet di Lumma è la più bella convertibile sulla base della Serie 3 E21. Però a capote chiusa anch'essa perde parte della sua bellezza.
Tuttavia, essendo una realizzazione concepita molti anni dopo la fine della produzione della vettura di derivazione, agli occhi di coloro che privilegiano l’originalità appare come una trasformazione non corretta dal punto di vista della storicità.
Il prezzo della trasformazione si aggira sui 4.000 euro; si tratta di una cifra puramente indicativa perché Lumma offre possibilità di personalizzazione pressoché illimitate.


La proposta di Lumma: aperta...


...e chiusa



Peters (Germania)

La proposta di Peters ha caratteristiche simili a quelle della cabriolet di Hornstein, rispetto alla quale presenta una capote davvero spartana, concepita per un uso puramente di fortuna, ed esteticamente poco piacevole quando è alzata.
Anche la Carrozzeria Peters è ancora in attività: è quindi ancora possibile rivolgersi a loro per trasformare una E21.



...



Diversi appassionati hanno poi realizzato artigianalmente E21 cabriolet in tempi recenti, utilizzando soluzioni estetiche e componenti prese in prestito da modelli più recenti, prima tra tutti la E30. In alcuni casi il risultato estetico è notevole, come nella 323i della foto sottostante, con vetri posteriori discendenti e capote a scomparsa totale. Restano ovviamente due questioni: il problema della rigidità torsionale e la perdita di originalità del mezzo.


Una bella 323i cabriolet realizzata da un appassionato tedesco, Michael Jünger, utilizzando componenti di origine E30



Torna all'indice

 
<< Le E21 personalizzate E21 fuoriserie: la 320 Asso di Quadri >>

 


I nostri preferiti
Targhe Nere (2879)
Mondo Alfetta (1330)
Audiclassiche (587)

 
 Sito On Line dal 16/11/2003 - Copyright E21 FANS CLUB 2003 - 2013
Tutti i contenuti di questo sito non sono riproducibili senza il consenso esplicito degli autori
Contattaci -  Realizzato con ASP-Nuke 2.0